Disdetta WindTre: modulo e procedura


Disdetta WindTre: modulo e procedura

WindTre è uno dei principali operatori di telefonia mobile e fissa in Italia. Nata nel 2016 dalla fusione tra il Gruppo Wind e il Gruppo H3G, propone servizi ADSL, mobile e Fibra, garantendo, secondo il sito ufficiale dell’azienda, “la rete mobile più veloce d’Italia”.

In questa guida rapida e semplice ti spiegheremo come fare la disdetta dei servizi WindTre, quale procedura devi seguire, il modulo da inviare, le tempistiche e, infine, gli eventuali costi da sostenere.

Come effettuare la disdetta WindTre

Se vuoi disdire il contratto di telefonia e Internet con WindTre, dovrai inviare la richiesta, perfettamente compilata, via raccomandata A/R (ossia con ricevuta di ritorno), allegando un documento di identità valido.

Intanto, bisogna fare alcune precisazioni: la disdetta può avvenire entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto, a scadenza naturale dello stesso (solitamente, 24 mesi) oppure in anticipo rispetto alla scadenza naturale. La disdetta può avvenire, a maggior ragione, anche in caso di pesanti disservizi.
La procedura è sempre la stessa: dovrai compilare un modulo di disdetta, firmarlo, allegare la copia del documento e inviarla via raccomandata. Dovrai però specificare il tipo di disdetta.

Ricorda che, una volta disdetto il contratto, dovrai restituire i dispositivi (modem, router, etc.) che l’azienda ti ha fornito in comodato d’uso.

Può capitare inoltre di voler cambiare operatore telefonico. Se scegli i servizi di un’altra azienda, non dovrai far altro che contattare il tuo nuovo provider e comunicargli il codice di migrazione WindTre (lo trovi in bolletta). Al resto, ci penserà il tuo nuovo operatore. Non dimenticare però che se cambi operatore prima della scadenza naturale del contratto, WindTre potrebbe addebitarti la somma equivalente agli sconti usufruiti fino a quel momento (se ne hai usufruito).

Disdetta WindTre: tempistiche e costi

 Quali sono le tempistiche e i costi della disdetta dei servizi WindTre? Dipende dal tipo di disdetta.
Nel caso di ripensamento entro 14 giorni dalla sottoscrizione, il Codice del Consumo è chiaro: non ci sono costi da sostenere, a patto che tu abbia stipulato il contratto al di fuori dei locali commerciali, cioè via telefono o tramite Internet.

Non sono previsti costi neppure se farai la disdetta alla scadenza naturale del contratto: la disdetta, però, dev’essere inviata almeno un mese prima della conclusione del contratto (in altre parole, la disdetta decorre a partire dal 30esimo giorno dall’arrivo della raccomandata.

Se invece vuoi disdire prima della scadenza del contratto, che di solito ha la durata di due anni, puoi farlo, ma sappi che potresti dover pagare una cifra pari agli eventuali promozioni e sconti di cui hai usufruito. Inoltre, se col contratto mobile hai acquistato un prodotto a rate (per esempio uno smartphone), ti saranno addebitate le rate rimanenti.

Riassumendo, se hai stipulato un contratto con WindTre per telefono o su Internet, hai 14 giorni per avvalerti del diritto di ripensamento (secondo il D. Lsg 206 del 2005).Se invece sono passati più di 14 giorni, puoi recedere prima della scadenza naturale del contratto, ma attenzione: potresti dover sostenere dei costi (se previsti dal contratto). Se invece vuoi disdire a naturale scadenza del contratto, ricorda di inviare la tua disdetta con almeno 30 giorni di anticipo

Modulo della disdetta WindTre

Veniamo ora al modulo per disdire WindTre.
Puoi inviare la richiesta in carta libera, allegando la fotocopia o la scansione di un documento di identità valido, ma fai attenzione a inserire tutti i dati necessari.

Il modulo per la disdetta deve contenere infatti i tuoi dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, indirizzo), il numero cliente e il numero del contratto; deve indicare con precisione il motivo della disdetta (ripensamento, a scadenza naturale, disdetta anticipata) e dev’essere firmata e datata.

Ecco un fac-simile del modulo:

Il sottoscritto (indicare i dati anagrafici completi)
codice cliente (indicare il codice cliente: lo trovi in bolletta)
contratto n. (indicare gli estremi del contratto)

Comunica di voler recedere/disdire dal contratto stipulato in data (inserisci la data di sottoscrizione del contratto)

Data e firma

Non dimenticare di allegare una copia della carta d’identità (o di un altro documento equivalente)

Raccomandata e indirizzo per la disdetta WindTre

Una volta pronta, la disdetta va inviata via raccomandata A/R a questo indirizzo:

WindTre S.P.A.
CD Milano Recapito Baggio
Casella Postale 159
20152 Milano


Come detto, la raccomandata con ricevuta di ritorno ti darà la certezza che la compagnia telefonica ha ricevuto la tua disdetta.

Devi inviare una raccomandata A/R ma non vuoi perdere tempo a fare la fila alle poste? Scegli il nostro servizio Raccomandata online: potrai inviare la tua disdetta dal tuo pc a costi contenuti, senza dover aspettare il tuo turno in ambienti affollati.

Disdetta WindTre: modulo e procedura

Pagamenti Sicuri

Pagamenti Sicuri
Registrati e Risparmia

I nostri costi

Prodotto Standard Con Plafond
Telegramma 7,10 € 4,97 €
Raccomandata 7,37 € 5,16 €
Posta Prioritaria 4,22 € 2,96 €
Posta Ordinaria 1,95 € 1,36 €
Pubblicità in busta 1,95 € 1,36 €

Disponibile su Google Play

Dicono di noi