Le News di Ufficio Postale


Disdetta Sky: modulo e procedura

Disdetta Sky: modulo e procedura

Sky è la principale pay tv italiana, che trasmette su satellite e su digitale terrestre, offrendo intrattenimento in diversi settori quali sport, serie tv e cinema. In questo articolo scopriremo come disdire l’abbonamento a Sky, qual è la procedura da seguire e i costi da sostenere a seconda dei diversi tipi di disdetta.

Come fare disdetta dell’abbonamento Sky

Disdire l’abbonamento a Sky è semplice, ma bisogna stare attenti a seguire attentamente la procedura corretta.
Intanto, bisogna fare una prima distinzione tra la disdetta entro 14 giorni, dopo 14 giorni e a scadenza naturale del contratto.

Cominciamo dal primo caso, la disdetta entro 14 giorni: in sostanza, se hai appena stipulato un abbonamento, entro 14 giorni dalla stipula del contratto hai diritto al ripensamento, cioè puoi disdire gratuitamente, senza che ti venga addebitato nessun costo. Questo vale solo per gli abbonamenti stipulati per mezzo telefonico o via web.

Dopo 14 giorni, non è più possibile usufruire del diritto di ripensamento; si può comunque disdire l’abbonamento prima della scadenza naturale del contratto, compilando il modulo apposito.
È possibile disdire in qualsiasi momento grazie al Decreto Bersani (31 gennaio 2007 n. 7, convertito dalla legge n. 40 del 2 aprile 2007), ma attenzione: se hai usufruito di una promozione che prevedeva uno sconto in cambio di un contratto di durata minima (solitamente 24 mesi), in caso di disdetta anticipata dovrai pagare una penale.

Questo è un aspetto da chiarire bene: spesso Sky propone delle offerte vantaggiose, ma chiede di mantenere il contratto per un lasso di tempo minimo. Se si disdice prima della scadenza naturale, Sky può chiedere il pagamento di una penale pari agli sconti di cui hai usufruito in modo del tutto legittimo.

La terza opzione a disposizione degli utenti è la disdetta a scadenza naturale del contratto: alla fine di un contratto, l’abbonato può chiedere di non rinnovarlo.
Con la disdetta dell’abbonamento, Sky potrebbe richiedere la restituzione del decoder e delle altre apparecchiature dati in comodato d’uso.

Disdetta Sky: costi, penali e tempistica

Quali sono i costi legati alla disdetta di un abbonamento Sky? Dipende dal tipo di disdetta.
In caso di ripensamento, cioè di disdetta entro i primi 14 giorni di contratto, non sono previsti costi.

Se si disdice dopo i primi 14 giorni, ma prima della scadenza naturale del contratto, ci si rifà al Decreto Bersani: i costi da sostenere sono di 11, 53 euro. Come detto prima, attenzione al tipo di contratto sottoscritto: se l’offerta proposta da Sky prevedeva una durata minima del contratto in cambio di uno sconto sul costo dell’abbonamento, è assai probabile si debba pagare una penale equivalente al totale degli sconti di cui si è goduto.

La disdetta, inviata via PEC o raccomandata A/R, dev’essere inviata con preavviso minimo di 30 giorni.

Anche la disdetta alla naturale scadenza del contratto prevede costi di disattivazione pari a 11,53 euro e dev’essere inviata 30 giorni prima della scadenza del contratto.

---> Scarica Modulo e fac-simile per disdire l’abbonamento a Sky

Per disdire l’abbonamento a Sky, basta inviare il modulo apposito via raccomandata A/R allegando un documento di identità valido, oppure tramite PEC.
Sul sito di Sky è possibile reperire i moduli per il recesso entro 14 giorni, per la disdetta prima della scadenza naturale e per la disdetta a scadenza naturale.

Non è indispensabile utilizzare il modulo messo a disposizione da Sky, si può scrivere la disdetta di proprio pugno; la richiesta, tuttavia, deve contenere tutti i dati necessari, cioè:

  • codice cliente
  • dati dell’intestatario dell’abbonamento
  • l’indicazione del tipo di disdetta (ripensamento entro i 14 giorni, disdetta anticipata o a naturale scadenza del contratto)

[modulo/fac-simile disdetta]

Raccomandata e indirizzo disdetta Sky

La disdetta dell’abbonamento a Sky va inviata via raccomandata A/R o via Pec. L’indirizzo a cui spedire la raccomandata è questo:

Sky Italia
Casella Postale 13057
20141 Milano

È possibile disdire anche via PEC scrivendo a:

servizioclientisky@pec-skytv.it

Attenzione: la disdetta può essere inviata solo da una PEC e non da una mail “semplice”.

L’indirizzo per la disdetta è valido sia per gli abbonamenti Sky che per gli abbonamenti Sky e Fastweb; se invece hai un abbonamento TIM Sky l’indirizzo a cui spedire la raccomandata è:

Sky Italia c/o Telecom Italia S.p.A
Servizio Clienti
Casella postale 111
00054 Fiumicino (RM)

Allegati:

Disdetta Sky: modulo e procedura

Pagamenti Sicuri

Pagamenti Sicuri
Registrati e Risparmia

I nostri costi

Prodotto Standard Con Plafond
Telegramma 6,63 € 5,66 €
Raccomandata 6,89 € 5,87 €
Posta Prioritaria 3,94 € 3,36 €
Posta Ordinaria 1,82 € 1,55 €
Pubblicità in busta 1,82 € 1,55 €

Disponibile su Google Play

Dicono di noi