Le News di Ufficio Postale


Come Identificare il Contenuto di una Raccomandata dal Codice!

Come Identificare il Contenuto di una Raccomandata dal Codice!

Quando si riceve un avviso di giacenza di una raccomandata, si va sempre un po' in ansia.  Non riuscendo ad individuare immediatamente il mittente della raccomandata si pensa sempre al peggio come a possibili multe o cartelle Equitalia. In realtà ci sono dei piccoli indizi che ci aiutano a capire in anticipo che tipo di comunicazioni andremo a ritirare in ufficio postale.

Che cos’è l'avviso di raccomandata

L'avviso di raccomandata, o avviso di giacenza, è il messaggio che il postino lascia nella cassetta delle lettere con cui comunica di aver tentato il recapito della corrispondenza e di non aver trovato l'intestario della raccomandata. Il destinatario che ha rinvenuto l'avviso di giacenza nella propria cassetta delle lettere avrà trenta giorni per ritirare la comunicazione presso l’ufficio postale.

L'avviso di giacenza non riporta il mittente o l'oggetto della raccomandata ma semplicemente un codice. A prima vista difficilmente si potrà comprendere il contenuto della comunicazione, a meno che non si faccia attenzione ad alcuni dettagli.

Il primo indizio: il colore dell'avviso

Il colore dell'avviso di consegna ci consente di avere una prima idea del suo contenuto.
L’avviso di giacenza è di colore:

  • bianco, se è una notifica di mancata consegna. Potrebbe in questo caso essere il risultato di un concorso pubblico, di una convocazione per una riunione di condominio o di alcune comunicazioni
  • verde per le multe, cioè contravvenzioni per violazioni del codice della strada, o atti giudiziari ossia quegli atti provenienti dal tribunale o notificati da soggetti privati (un avvocato, ecc.) per il tramite dell’ufficiale giudiziario del tribunale;

I codici identificativi della raccomandata

Il secondo indizio e quello più determinante perché restringe il campo è il codice, in particolare le prime due o tre cifre, della raccomandata. Ogni raccomandata ha infatti un codice identificativo univoco composto da numeri e a barre. Le cifre iniziali identificano il contenuto della raccomandata.

Vediamo insieme i principali codici

Codici 12,13,14,15

I codici 12, 13, 14, 15 (151, 152, 1513, 1514 e 1515) identificano generalmente raccomandate semplici, cioè le raccomandate effettuate da privati alla posta o online e che generalmente vengono consegnati in 4-6 giorni lavorativi.

Codici 63, 65, 630 e 650

I codici 63, 65, 630 e 650 possono contenere atti o comunicazioni legate al mondo pensionistico, accertamenti vari, diffide o notifiche ma anche informazioni legate a visite mediche.

Codici 75, 76, 77, 78, 79

I codici che iniziano con le seguenti due cifre 75,76,77,78,79 identificano multe, atti giudiziari (ad esempio: provvedimenti del Tribunale o atti di citazione) o comunicazioni dell’Agenzia delle Entrate.

Codici 608 e 609

Gli avvisi di giacenza con codice identificativo iniziale 608 e 609 riguardano comunicazioni della Pubblica Amministrazione, ad esempio l'invio della Carta di Identità.

Codici 612, 614 o 693

I codici 612 614 o 693 identificano comunicazioni provenienti da banche, altri istituti di credito o Poste Italiane. In alcuni casi potrebbe trattarsi anche di comunicazioni dell'Agenzia delle Entrate

Codici 613 e 615

I Codici 613 e 615 segnalano comunicazioni provenienti l'Agenzia delle Entrate ad esempio notifiche di multe o imposte non pagate. In alcuni casi questi codici potrebbero identificare anche comunicazioni di Poste Italiane o INPS

Codice 616

Il codice 616 individua diverse tipologie di mittenti e comunicazioni, potrebbe trattarsi del mancato pagamento del bollo, di un richiamo dell'auto, di un sollecito di pagamento o di una comunicazione dell'Agenzia delle Entrate.

Codici 648, 649, 669.

I codici 649 e 669 potrebbero contenere carte di credito o bancomat di istituti di credito. In alcuni casi potrebbe trattarsi ancora di richieste di pagamento dell'Agenzia delle Entrate.

Codice 665

Il codice 665 riguarda comunicazioni concernenti sinistri stradali o le assicurazioni in generale.

Codice 668

Il 668 è il codice che traccia le comunicazioni di natura amministrativa e giurisprudenziale: avvisi di garanzia, mandati di comparizione, citazioni in tribunale, multe stradali ed altre richieste dell'autorità giudiziaria

Codici 670, 671, 689

I codici 670, 671, 689: identificano la cartella di Equitalia

Quali codici sono quelli più indesiderati o pericolosi?

Riepilogando, i codici più "pericolosi", cioè quelli che individuano le raccomandate che nessuno vorrebbe ricevere sono:

  • 616 che riguarda un avviso di mancato pagamento come il bollo auto.
  • 613 e 615 generalmente multe, imposte non pagate o comunque comunicazioni dell’Agenzia delle entrate.
  • 670,671 e 689 generalmente sono cartelle esattoriale dello stato.
  • 63, 65, 630 e 650 possono contenere atti o comunicazioni legate al mondo pensionistico, accertamenti vari, diffide o notifiche ma anche informazioni legate a visite mediche.

Pagamenti Sicuri

Pagamenti Sicuri
Registrati e Risparmia

I nostri costi

Prodotto Standard Con Plafond
Telegramma 6,63 € 5,66 €
Raccomandata 6,89 € 5,87 €
Posta Prioritaria 3,94 € 3,36 €
Posta Ordinaria 1,82 € 1,55 €
Pubblicità in busta 1,82 € 1,55 €

Disponibile su Google Play

Dicono di noi