Le News di Ufficio Postale


Disdetta Linkem: Modulo e Procedura

Disdetta Linkem: Modulo e Procedura

Linkem è una società italiana di servizi di connessione a banda larga, che offre servizi sia per fisso che per mobile.
In questo articolo scopriremo come disdire il contratto con Linkem, ossia vedremo la procedura da seguire, i tempi e i costi della disdetta e a quale indirizzo inviare la raccomandata con la disdetta.

Come disdire l’abbonamento Linkem

Prima di vedere come disdire l’abbonamento a Linkem, ti diciamo subito che la società in questione rinnova automaticamente l’abbonamento di anno in anno; quindi, se vuoi disdire, devi esplicitarlo con una richiesta inviata via raccomandata A/R.

Per disdire, la procedura è semplice: basta compilare il modulo di disdetta, reperibile sul sito di Linkem, con tutti i dati del titolare dell’abbonamento (compreso il codice cliente), allegare una copia di un documento d’identità valido e spedirlo via raccomadata A/R.

Qualora tu abbia scelto un piano ricaricabile Linkem, previsto per il mobile, il contratto scadrà automaticamente se non fai ricariche: nel caso del piano Senza Limiti Ricaricabile da 4 mesi, dovrai evitare di fare ricariche per 12 mesi, se invece hai il piano Senza Limiti Ricaricabile da 12 mesi, non dovrai fare ricariche per 12 mesi.

Se vuoi comunque recedere prima, dovrai inviare il modulo di cessazione utenza prepagata all’Ufficio Amministrativo di Linkem.

Attenzione: con la disdetta dell’abbonamento, dovrai restituire il modem dato in comodato d’uso con la stipula del contratto.

Disdetta Linkem entro 14 giorni: il “diritto di ripensamento

Secondo il Codice del Consumo (d.Lgs 6 settembre 2005), il consumatore ha diritto al cosiddetto “ripensamento”: se hai stipulato il contratto di abbonamento da meno di 14 giorni, infatti, puoi disdire senza pagare penali né costi di disattivazione (tranne 5 euro per la restituzione del modem).

Sul sito di Linkem puoi trovare il modulo per il recesso dal contratto entro 14 giorni: una volta compilato, dovrai spedirlo allo stesso indirizzo della disdetta, accompagnando il modulo, come sempre, con una fotocopia di un documento d’identità in corso di validità.

Tempi e costi della disdetta

La raccomandata A/R col modulo di disdetta va inviato a Linkem almeno con 30 giorni di preavviso.
Recesso a parte, devi sapere che, se disattivi l’abbonamento a Linkem prima di due anni da quando l’hai sottoscritto, dovrai sostenere dei costi.
I costi vanno da 50 a 100 euro a seconda che tu abbia un modem da interno o da esterno.

Sono previsti dei costi anche nel caso in cui non riconsegni il modem avuto in comodato d’uso: 100 euro per ogni dispositivo non reso.
Per restituire il modem da interno, dovrai chiamare il numero 06.94444 e prenotare il ritiro (che sarà pagato dalla stessa Linkem). Per quanto riguarda il modem da esterno, ci penserà il tecnico Linkem a chiamarti e a ritirare il modem.

Disdetta Linkem: modulo e fac-simile

Linkem mette a disposizione, sul suo sito, i moduli sia per la disdetta, che per il recesso entro 14 giorni per tutti i clienti, siano essi privati, clienti business o abbiano sottoscritto l’abbonamento mobile. Il modulo va compilato con attenzione in tutte le sue parti e inviato via raccomandata A/R, indispensabile per sapere che la disdetta è stata ricevuta dalla società.

Come già detto, al modulo di disdetta va allegata sempre una copia leggibile di un documento d’identità.

È possibile anche utilizzare un fac-simile del modulo oppure scrivere la lettera di disdetta di proprio pugno, l’importante è che vengano indicati tutti i dati necessari (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale, codice cliente) e venga indicata chiaramente la volontà di recedere o disdire.

Dunque, disdire l’abbonamento a Linkem è tutt’altro che complicato, ma ricordati dei costi di disattivazione, non certo bassi.

Scarica i Moduli di Disdetta Linkem che trovi in allegato

Raccomandata e indirizzo disdetta Linkem

Abbiamo visto come fare la disdetta dell’abbonamento Linkem e i costi di disattivazione da sostenere se si disdice un contratto in essere da meno di 24 mesi.

Ma a quale indirizzo dovrai spedire la disdetta?

Presto detto: l’indirizzo a cui spedire la raccomandata A/R è

Linkem S.p.A
Ufficio Amministrativo
Strada Provinciale Bari
Modugno
1 70132 Bari


Dunque, adesso sai come disdire l’abbonamento a Linkem. Se devi inviare la raccomandata con la disdetta, scegli il nostro servizio Raccomandata online: potrai farlo dal PC, senza doverti sorbire lunghe code alla poste, a costi contenuti e in pochi, semplici passaggi.


Vuoi disdire senza file, in pochi secondi
e direttamente da casa o dall'ufficio?

Adesso puoi con Ufficio postale!

CLICCA E INVIA LA TUA RACCOMANDATA DI DISDETTA


Allegati:

Disdetta Linkem: Modulo e Procedura

Pagamenti Sicuri

Pagamenti Sicuri
Registrati e Risparmia

I nostri costi

Prodotto Standard Con Plafond
Telegramma 6,63 € 5,66 €
Raccomandata 6,89 € 5,87 €
Posta Prioritaria 3,94 € 3,36 €
Posta Ordinaria 1,82 € 1,55 €
Pubblicità in busta 1,82 € 1,55 €

Disponibile su Google Play

Dicono di noi